La Musica Liquida !!!!

musica liquida -moltisuoni88

Prefazione:

C’è poco da dire….La curiosità di provare questi moduletti MP3 ha avuto il sopravvento non ostante Io, sia di indole piùttosto analogica!!! Quindi,appena li ho visti ne ho subito presi 3 di varia fattura per farmi un idea circa le loro potenzialità ,facendo qualche prova per vedere pregi e difetti…

DSCN1953

 

La musica liquida …..  Il “Do it Yourself” ….. E il sito AliExpress!

 

Generalmente fino a poco tempo fa ,chi voleva avvicinarsi al mondo della musica liquida nel campo dell’autocostruzione, non aveva molte chances ,se non quella di comperarsi un lettore Mp3 economico da “moddare” successivamente in base alle proprie esigenze…sempre che questo fosse possibile e sicuramente con molti limiti ; Ultimamente invece è possibile acquistare a prezzi ridicoli, da aziende (guardacaso)del Sol Levante, schede -open source- preposte alla lettura via USB o tramite slot per SD card. Il sito che le vende con maggior affidabilità  AliExpress.com. Quest’ultimo si propone come una piattaforma web molto curata, strutturata a cavallo di un mix tra eBay e Amazon…..nello specifico -Aliexpress- è un grosso sito Cinese di intermediazione tra le innumerevoli fabbriche di elettroniche (e non) site in Hong Kong ( Alla pari di quanto fa Amazon con i fornitori locali in Europa) ,ma, allo stesso tempo sfrutta il sistema di punteggio a feedback   come fa eBay, con il quale è possibile farsi un idea circa la serietà del venditore, nonché la qualità dei prodotti da egli messi in vendita e parallelamente l’indice di puntualità nel fornire le tracciature per la merce acquistata . E’ disponibile in più, una sorta di protezione acquirente che promette di tutelare l’avventore da disguidi di varia natura…..Il pagamento dei beni infatti avviene  (una volta creato un proprio account) mediante circuito Visa-MasterCard (quindi ottimo per chi possiede una Postepay)…..Alla fine della favola,forte dei prezzi al limite del ridicolo, unito alle spese di spedizione a gratis, ho acquistato per personale curiosità, questi 3 lettori ….di cui in seguito recensirò le impressioni sia d’ascolto ,sia d’utilizzo.Il tempo di attesa medio oscilla tra i 25 e i 30 giorni per poterli avere tra le mani….se si considerano le spese di spedizioni a gratis ci può anche stare….la dogana viene accuratamente evitata per il fatto che la merce viaggia in dichiarazione come “Gift – Commercial Sample”…..fintanto che il gioco regge…..

musica liquida -moltisuoni99

Con ordine :

Il primo a sinistra è un lettore Mp3-waw lossless ( Mp3 da 96 fino a 320 Kb/s) con slot per SD card e presa USB 500 mA, ha radio integrata FM 88-108,equalizzazione con 5 preset (Rock-Jazz-Classical-Pop-Disco) e ingresso AUX. Si alimenta con 5 Volt stabilizzati ….prezzo € 3,80 spedito ….è il più economico del trittico.

Il secondo al centro è un lettore Mp3 – Mp4 – waw – Flac ,ha un display da 2,4 pollici con grafica ad icone e sistema operativo proprietario,può leggere eBook, film (in qualsiasi formato DiVx – wmv e Quicktime ),ha radio Fm integrata e logicamente lettore audio con equalizzatore a 6 preset….uscita video PAL/NTSC , Ingresso per microfono stereo (può registrare con tre livelli di qualità audio),telecomando + mascherina frontale autoadesiva,marcata curiosamente RealPlayer (come l’omonimo programma per Pc  opensource su base Helix ) …Anche questo si alimenta con una tensione di 5 Volt stabilizzati …. prezzo € 15 spedito  E’ il più ricco del trittico ,con molte funzioni tra cui la capacità di gestire Hard Disk fino a 250Gb….un vero e proprio “media center” insomma.

L’ultimo sulla destra è un altro lettore Mp3 ,molto simile al primo descritto come funzioni ,costruito con una qualità apparentemente migliore ,e, con in più il Bluetooth basato sul protocollo EDR3 per lo streaming dei file audio da cellulari …infine spicca la possibilità di fornire fino ad 1A alla presa USB e questo esemplare possiede regolatore integrato,percui è possibile alimentarlo con tensioni da 9 a 16 volt ,non necessariamente stabilizzate. … prezzo € 8,90 spedito

Poi per completare il test, dato che tutti i 3 lettori sono preamplificati ,mi sono fatto tentare da una coppia di microamplificatorini (prezzo 2,70 euro alla coppia spediti !) in classe D ,basati sul neonato Chip PAM 8403 che eroga ,grazie ad una circuitazione a ponte e al suo rendimento pari al 90%  ,ben 3+3 watt con soli 5 volt su un carico di  4ohm …le dimensioni sono pressappoco quelli di una monetina da 1 € 🙂 ……. Questo completa il set-up di prova di questi simpatici lettori.

musica liquida pam8403 - moltisuoni101

musica liquida-moltisuoni222

Utilizzo, pregi , limiti e considerazioni in tema.

 

Partiamo dai primi due più economici….

Musica liquida - moltisuoni 1

musica liquida - moltisuoni 2

Entrambi hanno architettura nativa ,nel senso che utilizzano processori identici (purtroppo con sigle limate) e cambia la cura costruttiva in base al prezzo, tutti e due sfoderano prestazioni molto buone se collegati a catene hi-fi (su un brano da 320Kb/sec la resa è identica al cd ,nessun rumore di commutazione e nessun ronzio da jitter residuo),ma al tempo stesso diventano oggetti di facile integrazione in progetti personali dove sono probabilmente più a loro agio… Mediante i 4 pulsanti presenti sul frontale dei due player,  è possibile governare perfettamente tutte le loro funzioni ; Dal volume al cambio traccia,fino alla selezione della sorgente musicale da scegliere ( radio-aux-mp3 player [e nel caso del lettore da 8,90 euro]  Bluetooth) …tutte le funzioni sono replicabili dal telecomando in dotazione ,tra cui la comoda funzione di inserire direttamente la frequenza radio. A tal proposito la sezione Fm non brilla moltissimo per prestazioni assolute…innanzitutto è molto sensibile e non permette la ricerca manuale (se non nella modalità descritta prima,inserendo la frequenza conosciuta dell’emittente col telecomando),ma solo quella automatica con preset incorporato delle migliori in stile “autostore”….in secondo luogo è MONOFONICA (quindi necessiterà di un eventuale decoder fm stereo esterno in cascata)….diciamo che le emittenti forti si captano senza grossi problemi,ma in zone dove l’etere è affollato la ricezione può presentare difficoltà. Per contro il lettore Mp3 è dotato di una buona qualità di suono,con una uscita robusta (circa 170mV per canale) ,il passaggio da un brano al successivo avviene con un leggero effetto “fading” che risulta piacevole; Inoltre entrambi i lettori hanno memoria per posizione volume e traccia ,questo permetterà di spegnere e riaccendere l’apparecchio ricordandosi dell’ultimo status. Il più economico ha costruzione e componentistica al limite della decenza, il secondo invece è già su un altro livello qualitativo…..sebbene per entrambi siano consigliati capacità di filtro sull’alimentazione aggiuntive….una carrellata di foto vi renderanno meglio l’idea di quanto detto fin’ora.

musica liquida - moltisuoni 6

musica liquida - moltisuoni8


musica liquida - moltisuoni 3

Qui sotto il moduletto Bluetooth EDR3…qui sopra la fattura del più economico….

musica liquida - moltisuoni 5

Il regolatore 7805 che vedete è una mia aggiunta … Passiamo adesso al modello di punta del trittico….


musica liquida - moltisuoni 9

musica liquida-moltisuoni 66

Si tratta di un sistema totalmente differente dai due lettori precedenti, munito di un suo boot loader ,nonché di un sistema operativo proprietario con icone in stile Microsoft Windows.

Musica liquida - moltisuoni 11

Le righe che vedete sono un limite della mia fotocamera che “aggancia” la frequenza di refresh del display,ma di fatto la rappresentazione delle varie icone appare nitida e ben contrastata…la navigazione nelle varie cartelle può avvenire mediante i tasti presenti sul lettore,oppure mediante telecomando fornito a corredo. Sull’icona “common” è possibile settare la lingua di sistema nonché lo sfondo e altre operazioni tra cui la versione del software,l’uscita video out (PAL oppure NTSC) e l’hard reset.

musica liquida -moltisuoni 44

Collegato ad un disco fisso esterno può divenire un completo mediacenter su cui caricare file musicali e video…..Riproduce foto nei comuni formati Jpeg e da quest’ultima cartella è poi possibile usare foto come salvaschermo.

musica liquida - moltisuoni 22

Qui potete vedere la cover di un’album dei DireStraits presente sulla cartella in mp3….la navigazione dei vari brani musicali ricalcano quelle dei lettori multimediali di ultima generazione,dove spiccano le informazioni relative al bit-rate dei brani e ad altre info,quali la durata e l’equalizzazione.

musica liquida -moltisuoni 33

La costruzione dell’insieme è soddisfacente se pensate che costa solo 15 Euro,dispone di tutte le caratteristiche che servono per una navigazione appropriata nelle varie cartelle. La radio FM risulta però appena sufficiente; Come per i casi precedenti ,anche qui si fa lamentela della esagerata sensibilità e della poca selettività….purtroppo anche in questo caso si tratta di un ricevitore MONOFONICO….la nota positiva risiede nella possibilità però di “scandagliare” l’etere manualmente e di salvare a proprio gusto l’emittente preferita con una grafica a mò di scala parlante analogica.

musica liquida -moltisuoni 55

La fattura del lettore “più ricco” è di buon grado,componentistica di marche note e buona razionalità delle saldature…la main board è incisa con precisione e il layout ha una buona ingegnerizzazione. Ho notato nel mio esemplare una tendenza a “clessidrarsi” quando si richiedono velocemente più comandi…potrebbe essere un limite del mio lettore oppure un bug di progettazione ( possiede infatti solo 2Mb di memoria sdram)….tuttavia nell’utilizzo normale tutto funziona senza impuntamenti particolari

musica liquida-moltisuoni333

Qualche parola la spendo anche sull’amplificazione che ho acquistato per poter sentire direttamente in altoparlante l’audio di questi lettori. Si tratta di un piccolo integrato della DIODES INC. (sconosciuta ai più,tra cui il sottoscritto…ma andate a vedere cosa costruiscono questi signori….) modello PAM8403….la cui classe di funzionamento è la tanto ostentata (specie di questi tempi) D.
pam8403 - moltisuoni

In tutta onestà non ho mai nutrito folle simpatia per tali amplificatori…purtroppo per età anagrafica sono più legato alle classiche circuitazioni in classe A … AB e B ,tuttavia devo dire che la grinta sfoderata da questo piccolo ritaglio di silicio fa venire la voglia di ricredersi…almeno in parte! I punti di forza sono sicuramente il minimo ingombro e la potenza erogata in funzione della tensione di alimentazione; Infatti è possibile spremere con soli 5 Volt ben 2 watt continui con distorsione dello 0.5% per canale….tale valore tende però a salire drasticamente già a 2,5 W per arrivare ad un abbondante 10% alla soglia dei 3W massimi erogati. Non vi è in pratica alcuna dissipazione termica e questo insieme alle minute dimensioni lo rendono occultabile in qualsiasi spazio angusto. Dichiarato 5-80Khz di banda passante,può essere tranquillamente impiegato anche per scopi dove un minimo di qualità è richiesta. E’ consigliabile bypassare l’alimentazione con un condensatore da almeno 680uF per potergli dare un minimo di margine dinamico. Su youtube molti lo alimentano mediante la presa USB dei pc…all’atto pratico infatti il consumo con due altoparlanti da 4Ohm non sconfina oltre i 500mA. Sicuramente non sarà in grado di pilotare woofer da 15″ 🙂 . In conclusione considerato il costo relativamente contenuto,questi lettori possono essere un valido spunto di sperimentazione, aggiungendo il fatto che la loro versatilità li rende integrabili in ogni progetto si abbia in testa (essendo preamplificati e tutti con almeno un ingresso AUX)…..certamente sono lungi dall’essere schede di riferimento ed hanno le loro pecche,ma permettono comunque di ampliare il range normalmente a disposizione dell’autocostruttore,conservando tuttavia una qualità tutto sommato accettabile….Ultime due considerazioni: la qualità ottenibile è come ben noto dal tipo di file utilizzato ,nonché dal relativo bitrate (sotto i 192Kb/sec incominciate ad avere un suono innaturale) quindi in buona misura dipende il risultato finale dalla qualità dei vostri files…in secondo luogo,le schedine viaggiano quasi sempre senza alcun schema elettrico applicativo…tuttavia le abbondanti serigrafie presenti sul circuito stampato fanno sì che i cablaggi siano alla portata di chi un minimo “mastica” di elettronica…in ogni caso ho sempre notato una certa disponibilità da parte dei venditori al dialogo in caso di dubbi…qualsiasi domanda abbiate compilate il form a fine articolo e nel limite delle mie conoscenze cercherò di essere d’aiuto al bisogno!

 

Un caro saluto

Andrea Moltisuoni

 

 

NOTA BENE:

I TESTI e LE FOTO PRESENTI SUL SITO SONO PROPRIETA’ INTELLETTUALE RISERVATA … Ogni utilizzo a sproposito sarà perseguibile secondo legislatura vigente.

 

 

Link per saperne di più sull’argomento :

 

http://it.wikipedia.org/wiki/Amplificatore_(elettronica)

http://it.wikipedia.org/wiki/Musica_liquida

 

 Dove poter acquistare i lettori mp3 e l’amplificatore:

http://www.aliexpress.com/item/New-Remote-LED-5V-DIY-Lossless-MP3-WMA-WAV-Decoder-Board-Reader-Version-US-Jecksion/1934541294.html

http://www.aliexpress.com/item/2-4-TFT-Screen-HD-MP5-Player-Module-w-Remote-Controller-PCB-Decoding-Board/1909548048.html

http://www.aliexpress.com/item/Wholesale-Brand-New-7-12V-Car-Handsfree-Bluetooth-MP3-decode-board-with-Bluetooth-module-FM-free/1852169959.html

http://www.aliexpress.com/item/2pcs-lot-PAM8403-Super-mini-digital-power-amplifier-board-miniature-class-D-power-amplifier-board-2/1716217241.html

 

Datasheet amplificatore PAM8403

 

http://diodes.com/datasheets/PAM8403.pdf